Antonio Agazzi scrive di Finalpia e dell'ecomostro di via Indipendenza

Crema, 19 luglio 2019

La notizia che il gestore di Finalpia è stato sollevato dall'incarico perché non in grado di far fronte al debito accumulato e che per quest'anno l'albergo a quattro stelle non funzionerà ha sollevato un polverone in merito alla gestione di questa struttura. Il consigliere d'opposizione Antonio Agazzi (FI) pone alcune domande.

"Quindi, da circa un anno il gestore dell’ex colonia di Finalpia (oggi Hotel del Golfo) è moroso e ha accumulato un debito sul canone di affitto dovuto pari a 187mila euro.
Situazione delicata, che ha ormai imboccato le inevitabili vie legali.
In molti hanno colto l’occasione per evidenziare come la struttura sia - allo stato attuale - inadatta a ospitare disabili/anziani con problemi motori, a causa di una serie di barriere architettoniche presenti e come non sia mai decollata la convenzione, relativamente all’ospitalità di soggetti con basso reddito Isee.
Potrebbe essere sfuggito a molti un particolare: chi è il gestore attuale? E qual è il legame con chi ha ottenuto un cambio di destinazione d’uso per riqualificare l’ecomostro di via Indipendenza?
Ma, soprattutto, come mai l’amministrazione comunale ha recentemente approvato - attraverso la sua maggioranza consiliare - un cambio di destinazione d’uso a beneficio di chi è in tale condizione rispetto all’ex Finalpia!? Per la precisione, Antonio Denti (padre), è il referente di Confort Hotel (gestore dell’ex Finalpia), Riccardo Denti (figlio), amministratore unico di Gerundo Center".

Antonio Agazzi

© Riproduzione riservata



Share on Facebook
Leggi tutto l'articolo



Due giorni al voto

CREMASCO - Polemica a tutto campo...
Leggi tutto l'articolo

Il ministro Locatelli in tour nel cremasco

CREMASCO - Il ministro visita le realtà del cremasco...
Leggi tutto l'articolo




Area omogeneail suo futuro

REGIONE - Degli Angeli: "Incubatrice di strategie per i prossimi vent'anni"...
Leggi tutto l'articolo

Graffiti mangia smog e la programmazione

CREMA - Ma l'Area omogenea vuole fare qualcosa contro l'inquinamento?...
Leggi tutto l'articolo




A proposito del cambio

CREMA - La sindaca non ci sente. E fa male...
Leggi tutto l'articolo

La natura si ribella

CREMA - "Nazionalizzare le aziende climalteranti"...
Leggi tutto l'articolo




Sindaci uniti per l'emergenza

CREMASCO - Richiesta comune di calamità naturale...
Leggi tutto l'articolo

"Castrazione chimica per il violentatore"

CREMA - Gobbato (Lega): "Carcere e castrazione chimica"...
Leggi tutto l'articolo




"Sei fuori"

CREMASCO - Gallina: "Beretta, sei fuori"...
Leggi tutto l'articolo

400mila euro d'asfalto

CREMA - Interessate una dozzina di vie...
Leggi tutto l'articolo