Rifondazione e il decreto sicurezza

Crema News - Appoggio alla disobbedienza del decreto sicurezza

Crema, 07 gennaio 2019

Il decreto sicurezza di Salvini, sulle orme del predecessore Minniti, oltre ad avere caratteristiche disumane e fasciste ha profili di incostituzionalità.

Come Prc cremasco appoggiamo quindi la strada scelta della disobbedienza civile da parte di sindaci di grandi città, come Leoluca Orlando a Palermo e Luigi de Magistris a Napoli, evidenziamo che questa scelta non è attaccabile a livello giuridico e politico, visto che in passato è stata intrapresa da esponenti leghisti quando non avevano rappresentanza governativa.

Auspichiamo un percorso di critica e di confronto politico che porti allo smantellamento di questo decreto, si torni ad essere più umani pensando di più alla lotta contro i nuovi fascismi.

Segreteria Prc Crema


© Riproduzione riservata

Presidenza della Provincia, altri dubbi

CREMA - Signoroni non risulta dimesso da Ato ...
Leggi tutto l'articolo

Congelati i pagamenti

REGIONE - L'assistenza domiciliare aspetta ...
Leggi tutto l'articolo

Attacco a Gallera

REGIONE - "Non è il momento delle risse politiche" ...
Leggi tutto l'articolo

Caccia, confusione

REGIONE - Record di bracconieri ...
Leggi tutto l'articolo

Premio Nobel a Cuba

MILANO - Proposta da alcuni gruppi ...
Leggi tutto l'articolo

Tamponi col dubbio

REGIONE - Pochi quelli eseguiti ...
Leggi tutto l'articolo

Riaperti i parchi

CREMA - Decisione di oggi ...
Leggi tutto l'articolo

Niente risposte

CREMA - Nessuna risposta su quanto avvenuto alla Casalbergo ...
Leggi tutto l'articolo

Ai sanitari mille euro

CREMA - Proposta del gruppo dei Verdi ...
Leggi tutto l'articolo

Rilanciare i negozi di vicinato

CREMA - I grillini presentano interrogazione ...
Leggi tutto l'articolo

Piantiamo un bosco

REGIONE - Tanto verde in più da qui al 2035 ...
Leggi tutto l'articolo

Pagate quel tampone