Cascate del Serio, domani apertura

Crema, 17 agosto 209

Domani aprono le cascate del Serio. Mezz'ora di spettacolo dalle 12 alle 12.30 per chi vuole avventurarsi fino ai piedi del salto per godere del volo dell'acqua, alto 315 metri, liberato per mezz'ora per la gioia dei turisti. Le acque, normalmente sono ingabbiate in una diga che porta l'acqua in una centrale idroelettrica e durante l'anno vengono aperte cinque volte in alcuni particolari giorni e in un'occasione anche in una notte.

Per raggiungere il punto di osservazione migliore si parte da Valbondione e si prosegue lungo la carrabile in direzione del Rifugio Antonio Curò. La passeggiata ha pendenza pressoché regolare fino a giungere al salto delle Cascate del Serio.

Per i più intraprendenti, da qui è possibile raggiungere il Rifugio Curò scegliendo tra il sentiero ripido, che prevede un percorso più breve ma con maggior pendenza, o proseguendo sulla carrabile panoramica che si arrampica lungo il lato della vallata piegando in più tornanti e che termina in prossimità del lago del Barbellino lungo un sentiero scavato nella roccia.

Dettagli del percorso:

Seguendo le indicazioni per Valbondione raggiungiamo il Palazzetto dello Sport (Via T. Pacati) e parcheggiamo l’auto (940 m). Usciti dal parcheggio svoltiamo a sinistra lungo la strada comunale, al primo bivio teniamo la destra e proseguiamo sempre su asfalto in direzione Lizzola.

Dopo il primo tornante sulla destra, percorsi circa 200 mt, imbocchiamo sulla sinistra via Curò; dopo poche centinaia di metri la strada diventa sterrata e si inoltra nel bosco con pendenza regolare. Seguendo il fianco della valle prendiamo quota e, dopo aver attraversato alcuni valloni, raggiungiamo la stazione inferiore della teleferica che trasporta i viveri al rifugio. Da questo punto la strada sterrata diventa una mulattiera, usciamo dal bosco e continuiamo a salire. A un certo punto, dopo aver piegato bruscamente verso sud (1600 m) e percorso diversi tornanti, incrociamo il sentiero cai 305/306 (1748 m); proseguiamo a sinistra, percorriamo un tratto “aereo” scavato nella roccia del monte Verme e raggiungiamo il Rifugio Curò (1915 m).

Per maggiori informazioni www.turismovalbondione.it

© Riproduzione riservata



Share on Facebook
Leggi tutto l'articolo



Giornata ecologica

CREMA - Settimana europea per l'ambiente, Crema chiusa un giorno...
Leggi tutto l'articolo

Stelline al via con gli Schizzaidee

CREMA - Al teatro di S. Bernardino Ma pensa te che pretese...
Leggi tutto l'articolo




Il circo dei bambini

CREMA - Close up dedicato domenica ai più piccoli...
Leggi tutto l'articolo

Un mondo di poesia

CREMA - Sotto i portici di piazza Duomo...
Leggi tutto l'articolo




Invasioni botaniche: il bis

CREMA - Tornano le Invasioni botaniche...
Leggi tutto l'articolo

Parte Shire

CREMA - Molti gli artisti attesi sul palco di Ombrianello...
Leggi tutto l'articolo




Sulle orme di Leonardo

CREMA - Il progetto del mausoleo per il condottiere...
Leggi tutto l'articolo

The winner is...

CREMA - Premiate bontà e originalità della torta anche a forma di muffin...
Leggi tutto l'articolo




Che cuccagna!

S. Bernardino - Cena dello chef Francesco Rozza...
Leggi tutto l'articolo

Carrozze spettacolo

CREMA - All'Ace di S. Maria gara tra carrozze d'epoca...
Leggi tutto l'articolo