Fine della crisi, la Conad compra Auchan, Sma e Simply

Crema, 16 maggio 2019

Fine delle difficoltà per la Auchan, che ha venduto i suo supermercati alla Conad. C'era recentemente stato uno sciopero di tutti i punti vendita a marchio Auchant e Sma, al quale aveva preso parte un gran numero di dipendenti, ma non gli 80 del supermercato Sma di Crema e c'era grande preoccupazione nel settore. Poi, ieri, l'annuncio a sorpresa.

Per la grande distribuzione organizzata italiana è la notizia dell'anno. Conad si compra Auchan Italia. Il gruppo ha chiuso ieri un accordo con Auchan Retail per l'acquisizione della quasi totalità delle attività di Auchan Retail Italia. Entra in Conad una parte importante dei circa 1600 punti vendita di Auchan Retail Italia: ipermercati, supermercati, negozi di prossimità con i marchi Auchan e Simply, disposti sul territorio italiano, - spiega una nota - in modo complementare alla rete Conad.

L'operazione riguarda decine di ipermercati e centinaia di supermercati (che fanno capo alla controllata Sma Simply). Mancano solo i dettagli finali. Per il perfezionamento dell'acquisizione servirà il via libera dell'Antitrust. Non rientrano invece in tale operazione i supermercati gestiti da Auchan Retail in Sicilia e i drugstore Lillapois. L'accordo prevede anche che i centri commerciali in cui sono situati i punti vendita di Auchan Retail Italia continueranno ad essere gestiti dalla società Ceetrus, che prosegue la propria attività in Italia. L'acquisizione sarà condotta da Conad con il supporto di Wrm Group, società specializzata nel real estate commerciale.


© Riproduzione riservata



Share on Facebook