Fuoco per un corto circuito, la cattedrale parigina avvolta dalle fiamme

Parigi, 15 aprile 2019

La Francia e il mondo assistono pregando il rogo che sta divorando Notre Dame de Paris. L'incendio è originato a causa di un corto circuito che ha interessato la parte dei restauri della cattedrale. Erano circa le 18.30 quando il fumo ha cominciato uscire dalla cattedrale, subito seguito dalle fiamme. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco, ma in pochi minuti il fuoco ha avvolto la cattedrale. Prima vittima il famoso pinnacolo, crollato ben pesto, aggredito dal fuoco. Migliaia di persone sono nei pressi della cattedrale nella speranza di vedere i soccorritori domare le fiamme, ma secondo quanto si fa sapere, l'intervento è disperato e le pareti della cattedrale stanno collassando in quanto sono piuttosto fragili, fiaccate dalle altissime vetrate. Praticamente tutto quanto era all'interno della cattedrale è andato a fuoco. Preghiere e canti religiosi accompagnano la disperata opera di spegnimento dei pompieri. E mentre si sta cercando di limitare i danni nella cattedrale che ha più di 850 anni, si sta già pensando alla ricostruzione e qualcun si spinge a dire che in cinque anni Notre Dame sarà come prima.

Preghiere e commiserazione da parte di tutto il mondo per quanto le televisioni di tutto il mondo stanno mostrando.

Nella foto, le prime fiamme uscite da Notre Dame

© Riproduzione riservata



Share on Facebook