Interrogazione di FI sulle continue falle nelle condutture

Crema, 05 luglio 2019

La consigliera di Forza Italia Laura Zanibelli ha presentato un'interrogazione in merito alle continue falle che si verificano nelle condutture dell'acqua potabile, perdite che creano anche voragini nelle strde, costringendo a chiusure anche lunghe della viabilità per poter riparare perdite e strade.

Ecco cosa dice l'interrogazione.

"Crema città d'acqua ...o Crema che fa acqua?

Considerando che: ormai da circa due anni sono sempre più ricorrenti cedimenti dell'asfalto e/ fuoriuscita di acqua dalla rete sul manto stradale. Anche recentemente in via Martini, in via Boschetto, in via Carlo Urbino, in via Dogali ( in più riprese), e prima in via Bottesini (in diversi punti) , in piazza Marconi con ingente allagamento, alla rotonda di Porta Ombriano: questi sono solo alcuni dei nomi di zone dove attoniti si assiste al cedimento dell'asfalto e in alcuni casi anche alla rottura delle linee con fuori uscita di acqua e quindi alla interruzione alle utenze casalinghe e commerciali per intervenire.

Interventi in urgenza vengono effettuati per riparare al danno, ma sembra quasi che alla chiusura di una falla se ne apra un'altra, per pressione e fuga dell'acqua

Numerosi sono i rattoppi in città dove si interviene e si riasfalta.

Più persone intervengono chiedendosi cosa stia succedendo, per fortuna senza danni a persone o cose ancora, nonostante si tratti spesso di strade ad alta percorrenza. Da tempo però si sa della necessità di un piano di interventi sulle rete idrica di Crema, ora in gestione a Padania Acque.

Con la presente chiediamo quindi:

Informazioni sulle cause di cedimento dei manti stradali

Informazioni sullo stato della rete idrica

Che tipo di interventi di manutenzione siano stati programmati da Padania acque

Se siano previsti monitoraggi di arterie particolari da parte dell'amministrazione

Che piano di investimenti abbia programmato Padania Acque su Crema

Che piano investimenti abbia chiesto il comune

Che azioni di monitoraggio siano in corso circa l'attuazione del medesimo piano al fine di una dovuta programmazione e manutenzione non più procrastinabile.

Laura Zanibelli e i consiglieri comunali Forza Italia

© Riproduzione riservata



Share on Facebook
Leggi tutto l'articolo



Due giorni al voto

CREMASCO - Polemica a tutto campo...
Leggi tutto l'articolo

Il ministro Locatelli in tour nel cremasco

CREMASCO - Il ministro visita le realtà del cremasco...
Leggi tutto l'articolo




Area omogeneail suo futuro

REGIONE - Degli Angeli: "Incubatrice di strategie per i prossimi vent'anni"...
Leggi tutto l'articolo

Graffiti mangia smog e la programmazione

CREMA - Ma l'Area omogenea vuole fare qualcosa contro l'inquinamento?...
Leggi tutto l'articolo




A proposito del cambio

CREMA - La sindaca non ci sente. E fa male...
Leggi tutto l'articolo

La natura si ribella

CREMA - "Nazionalizzare le aziende climalteranti"...
Leggi tutto l'articolo




Sindaci uniti per l'emergenza

CREMASCO - Richiesta comune di calamità naturale...
Leggi tutto l'articolo

"Castrazione chimica per il violentatore"

CREMA - Gobbato (Lega): "Carcere e castrazione chimica"...
Leggi tutto l'articolo




"Sei fuori"

CREMASCO - Gallina: "Beretta, sei fuori"...
Leggi tutto l'articolo

400mila euro d'asfalto

CREMA - Interessate una dozzina di vie...
Leggi tutto l'articolo