Ladri approfittano delle messe per rubare nelle case

Ripalta Guerina, 09 novembre 2018

“I ladri hanno approfittato delle messe per entrare nelle case e rubare”. Lo dice Luca Guerini, sindaco di Ripalta Guerina che nei giorni scorsi ha dovuto annoverare alcuni assalti ai danni di residenti nel suo paese. La scorsa settimana, durante le celebrazioni delle messe dei santi e dei defunti, i ladri sono entrati in azione. Dapprima hanno cercato di svaligiare una casa su due piani che comprende due appartamenti differenti. I ladri, al corrente delle abitudini dei proprietari, hanno atteso che la coppia si allontanasse per andare ad assistere alla messa delle 20.30 e poi sono entrati in azione. Hanno forzato la porta dell’appartamento del piano superiore, ma non hanno potuto prendere nulla, in quanto l’abitazione è vuota. Allora si sono dedicati alla casa del piano terra, dove risiedono i due anziani, ma una volta aperta la porta hanno dovuto rinunciare, probabilmente perché disturbati da fattori esterni.

A segno, invece, il secondo colpo. Anche qui i malviventi hanno approfittato dell’assenza della proprietaria, che era andata ad assistere alla messa per i morti, celebrata di mattina e sono entrati in cascina indisturbati. Hanno forzato una finestra che dà sul retro dell’appartamento e una volta dentro hanno fatto man bassa di quel che hanno trovato, riuscendo a portare via i preziosi e i soldi che la donna aveva in casa. La proprietaria si è accorta dell’intrusione una volta rientrata nella sua abitazione.

© Riproduzione riservata

Share on Facebook