Pensa che gli stiano sparando e vola dal terzo piano

Crema, 08 luglio 2018

Pensa che gli stiano sparando e si butta dal terzo piano. Per fortuna una saracinesca aperta attutisce il volo e lo salva. È successo questa mattina poco prima delle 11:30 a Santa Maria dove un trentacinquenne albanese in preda a un delirio, ritenuto che qualcuno gli stesse sparando, si è buttato dalla finestra del terzo piano di casa sua, dove vive con la mamma di 63 anni. Per sua fortuna mentre cadeva, un vicino di casa ha aperto la saracinesca del tuo garage e l'uomo gli è finito sopra, con il risultato che il colpo è stato attutito e gli ha salvato la vita. Poco dopo sono arrivati sul posto gli uomini dell’auto medica e di un’ambulanza ma, prima di intervenire, hanno atteso che arrivasse di carabinieri perché avevano sentito che era in corso un conflitto a fuoco. Una volta arrivati gli uomini dell’arma, appurato che non c’era alcun conflitto in corso, i soccorsi sono arrivati all’uomo che si era buttato. Le sue condizioni non sono state giudicate troppo gravi, ma è stata fatta intervenire una eliambulanza che si è presa cura del ferito e lo ha trasportato a Cremona. Non sarebbe in pericolo di vita.



Inviato da Libero Mail per iOS

© Riproduzione riservata

Share on Facebook