Perde il controllo dell'auto e finisce nel fosso

Romanengo, 12 maggio 2019

Pauroso incidente ieri sera, poco prima delle 21, sulla strada che congiunge la Melotta con Romanengo. Una Citroen C1 condotta da una donna di 43 anni e sulla quale c'era un'altra persona di 47 anni, entrambe di S. Bassano, dopo aver affrontato un'insidiosa doppia curva e aver imboccato il rettilineo che porta in paese, è finita inspiegabilmente nel fosso sulla sua destra. Immediato l'allarme, anche perché l'auto trasportava una portatrice di handicap, nel fosso c'era acqua e la zona era al buio. Sul posto, oltre ad auto medica e ambulanza della Croce verde di Soncino, sono arrivati i vigili del fuoco di Crema che, dopo aver rischiarato la zona grazie a potenti torce, sono riusciti a estrarre dalle lamiere della Citroen la donna e a consegnarla ai soccorritori. La vittima dell'incidente è stata avviata al pronto soccorso, dove i medici l'hanno ricoverata per accertamenti, in quanto si teme che nel sinistro possa aver riportato lesioni. L'auto è stata recuperata dall'officina Maggi di Offanengo e ha riportato seri danni dall'uscita di strada.

© Riproduzione riservata



Share on Facebook