Quattro giorni di libri e autori per ragazzi

Crema, 05 novembre 2019

Questa sarà la settimana di AltreStorie, festa dei libri per ragazzi e della lettura, dedicata alle bambine e ai bambini, alle ragazze e ai ragazzi, ai loro genitori e agli educatori. Un festival letterario che si sviluppa tra passioni civili e sentimenti sociali, offrendo a tutta la città e agli amanti delle storie e dei racconti l’occasione per divertirsi, leggere, riflettere.

Da oggi a sabato la sesta edizione del festival si riappropria del suo periodo ideale, l’autunno, coinvolgendo scuole, sale comunali, librerie e biblioteche di Crema e dei comuni del Cremasco.

Per Erosi Miari, ideatore del festival, emergono da un programma ricchissimo iniziative che dicono della voglia di indagare l’attualità, ma anche valorizzare la memoria: dagli appuntamenti legati alle Fake news all’incontro con la scrittrice Viviana Mazza che ha scritto un libro su Greta Thunberg: “Una figura amatissima dai pari età, che ha spinto giovanissimi a fare il loro primo sciopero, a interrogarsi specialmente sul perché fare uno sciopero”, fino alla presentazione del nuovo libro di Paul Dowswell dedicato a Berlino e ambientato negli anni della Guerra Fredda. Paul Dowswell, uno tra gli autori inglesi più noti a livello internazionale, ha scritto più di sessanta libri di fiction storica e divulgazione, e il Novecento è il secolo in cui ha ambientato la gran parte dei suoi romanzi storici più noti.

Importante anche il convegno di sabato in Sala Da Cemmo sull’Editoria inclusiva e libri accessibili. Il convegno, aperto a tutti, è a partecipazione gratuita e iscrizione obbligatoria attraverso il sito www.altrestoriefestival.it.

Anche Farfariel. Il libro di Micù di Pietro Albì, sceneggiatore e scrittore abruzzese nato a Canzano (Teramo), è ambientato nel Novecento, nell’Abruzzo degli anni delle leggi razziali, e offre uno spaccato sociale e culturale di un’Italia povera e contadina attraverso la storia di Micù, rimasto zoppo a causa della poliomielite, delle sue fatiche e lotte quotidiane, e del diavolo dispettoso Farfariel, tra magia e cruda realtà.

Al tema delle radici e dell’identità è dedicato anche l’appuntamento di Peppo Bianchessi, illustratore e autore che vive e lavora a Crema, con l’albo di recente pubblicazione La notte della balena (Rizzoli).

Non solo sulla storia del passato si concentrerà il Festival, ma anche su importanti tematiche del presente, come l’ambiente e i cambiamenti climatici, i fenomeni migratori, l’informazione. I temi dei fenomeni migratori e della paura e scoperta del diverso saranno al centro degli incontri di Lorenzo Terranera, illustratore e scenografo romano che per anni ha realizzato gli sfondi in studio per il programma Ballarò di Rai Tre, con l’incontro “Chi ha più fifa tra me e te? Attraversare il mare, attraversare la paura”, e dello scrittore Daniele Aristarco (“tu, da dove vieni? Voci da lontano, voci da vicino”), che parlerà ai ragazzi anche dell’importanza di una corretta informazione, della diffusione di fake news (“questo incontro non è una bufala! A proposito di fake, di sfide e di diritti)” e di storie di eroica disobbedienza.

Vittoria Facchini, Maria Chiara Di Giorgio e Francesca Corso: tre illustratrici, tre donne, tutte e tre capaci di misurarsi coi temi delle differenze (di genere, di abilità) e di raccontare in forma grafica e attraverso i loro laboratori di illustrazione per i più piccoli le diversità e il benessere dello stare “insieme”, oltre ogni apparenza. Alla vigilia del centenario della nascita di Gianni Rodari, uno degli incontri di Vittoria Facchini sarà dedicato alla figura di questo importante scrittore, pedagogista, poeta, considerato da molti uno dei maggiori favolisti del Novecento.

A questi incontri si aggiungono, come sempre, le narrazioni, le letture e i laboratori dello staff di Equilibri e uovonero nelle scuole e gli incontri e firmacopie degli autori nelle librerie della città, aperti a tutti:

  • 5 novembre, ore 17.00, Pietro Albì alla Libreria La Storia, Via Luigi Griffini, 1
  • 6 novembre, ore 17.00, Fabrizio Altieri alla Libreria Mondadori, Via G. Mazzini, 48
  • 7 novembre, ore 17.00, Francesca Corso e Sante Bandirali alla Libreria Cremasca, via Cavour, 41
  • 8 novembre, ore 17.00, Paul Dowswell alla Libreria Cremasca, via Cavour, 41

Sabato alle ore 14.30, presso la Sala Ricevimenti di Palazzo Comunale, un importante incontro sul tema della legalità e dell’importanza della lettura, aperto a tutti: “Alla ricerca della legalità perduta. Dalla Costituzione a BILL, la Biblioteca della Legalità: libri e storie per la democrazia”, con Valeria Cigliola ed Elisabetta Morosini, autrici del libro La costituzione in tasca, Sinnos Editrice e promotrici del progetto BILL (Biblioteca della Legalità), che ha come obiettivo la diffusione di una cultura della legalità attraverso la promozione della lettura e lo sviluppo di un modello di gestione della biblioteca che possa essere replicato in diversi territori, tramite l’acquisto dei titoli indicati dal progetto e momenti di condivisione e di formazione.

A seguire, dalle 16:30 concluderanno il Festival le premiazioni dei vincitori del concorso “Ti invito al festival”.




© Riproduzione riservata

Asilo, una giornata per conoscerlo

CREMA - Giornata aperta all'asilo di S. Bernardino ...
Leggi tutto l'articolo

Un delitto a S. Bernardino

Per la stagione Stelline, Delitto al Liddle hotel ...
Leggi tutto l'articolo

Bechéur presenta il suo ultimo libro

CREMA - L'autore alla Libreria Cremasca ...
Leggi tutto l'articolo

Il magistrato incontra gli studenti dello Sraffa

CREMA - Appuntamento alle 11 ...
Leggi tutto l'articolo

Celebrazioni di Leonardo, il complesso La Rossignol è in Myanmar

CREMA - Esibizione nella capitale Yangon ...
Leggi tutto l'articolo

Maratonina e Marian ten con chiusura della città alle auto

CREMA - Via e arrivo in piazza Garibaldi ...
Leggi tutto l'articolo

La banda Verdi di Ombriano apre la sua stagione musicale

CREMA - Concerto al S. Domenico, con ospiti, per la Lilt ...
Leggi tutto l'articolo

Una nuova compagnia sul palcoscenico di S. Bernardino

CREMA - L'anfora della discordia per ridere e divertirsi con la compagnia Si va in scena ...
Leggi tutto l'articolo

Ale e Franz aprono la stagione teatrale di Lodi

LODI - Il duo comico fa il verso al capolavoro shakespeariano ...
Leggi tutto l'articolo

Quando Elio e Alda si incontrarono...

CREMA - Mostra di Alda Merini, con Elio Chizzoli ...
Leggi tutto l'articolo

In teatro artisti coreani presentano Storia Poong Dong

CREMA - Flash mob in piazza Duomo ...
Leggi tutto l'articolo

Concerto in memoria di un amico

CREMA - Raccolta fondi per curare cinque cagnolini ...
Leggi tutto l'articolo