Taglio degli alberi eseguito al di fuori delle regole

Crema, 16 luglio 2019

Il taglio degli alberi di via Bacchetta continua a creare polemiche. Per L’Assessore Regionale Pietro Foroni "l’esame paesistico del progetto è stato redatto, ma in modo non conforme alla Delibera Regionale DGR 11045/2002/". Questa la risposta all’Interrogazione del consigliere regionale Marco Degli Angeli relativa all’intervento di rimozione degli alberi di via Bacchetta.

Dichiara Degli Angeli: “La non conformità della procedura è un fatto gravissimo e i nostri dubbi ora sono certezze. Purtroppo è troppo tardi per quegli splendidi alberi e non sapremo mai quale sarebbe stato il parere della Commissione paesaggistica. La ferita è inferta, basta percorrere la via per rendersi conto del danno. Se nell’esame paesistico fosse stato utilizzato, come sarebbe stato coerente, il valore di sensibilità determinato dal PGT, il risultato sarebbe stato al di sopra della soglia di rilevanza e avrebbe determinato l’ obbligo di acquisire il parere della Commissione Paesaggistica. Tale parere invece non è stato richiesto”.

Interviene anche il consigliere Comunale pentastellato Manuel Draghetti: “L’amministrazione comunale dovrebbe chiedere scusa a tutti i cremaschi, ai componenti del comitato e risarcire la città per l'enorme danno ormai compiuto: una strage di alberi. La risposta è la prova evidente di quanto “quelli bravi e competenti” in realtà poi non siano in grado di seguire in modo conforme le procedure autorizzative. Questa storia non cadrà nel vuoto: la giunta Bonaldi, col sindaco e gli assessori Bergamaschi e Gramignoli in testa, sarà ricordata dai cremaschi per aver agito in maniera impetuosa ed arrogante, abbattendo 30 alberi decennali sani e, confermando i nostri dubbi avuti fin dall'inizio, al di fuori delle regole."

© Riproduzione riservata



Share on Facebook
Leggi tutto l'articolo



Due giorni al voto

CREMASCO - Polemica a tutto campo...
Leggi tutto l'articolo

Il ministro Locatelli in tour nel cremasco

CREMASCO - Il ministro visita le realtà del cremasco...
Leggi tutto l'articolo




Area omogeneail suo futuro

REGIONE - Degli Angeli: "Incubatrice di strategie per i prossimi vent'anni"...
Leggi tutto l'articolo

Graffiti mangia smog e la programmazione

CREMA - Ma l'Area omogenea vuole fare qualcosa contro l'inquinamento?...
Leggi tutto l'articolo




A proposito del cambio

CREMA - La sindaca non ci sente. E fa male...
Leggi tutto l'articolo

La natura si ribella

CREMA - "Nazionalizzare le aziende climalteranti"...
Leggi tutto l'articolo




Sindaci uniti per l'emergenza

CREMASCO - Richiesta comune di calamità naturale...
Leggi tutto l'articolo

"Castrazione chimica per il violentatore"

CREMA - Gobbato (Lega): "Carcere e castrazione chimica"...
Leggi tutto l'articolo




"Sei fuori"

CREMASCO - Gallina: "Beretta, sei fuori"...
Leggi tutto l'articolo

400mila euro d'asfalto

CREMA - Interessate una dozzina di vie...
Leggi tutto l'articolo