Zuffa tra cani, il proprietario vuole spiegazioni, ma con un coltello

Rivolta d'Adda, 16 maggio 2017

Due cani litigano, si azzuffano e i rispettivi padroni hanno da ridire. Solo che uno dei due a un certo punto si allontana e poi torna con un coltellaccio. Che sguaina proprio quando da quelle parti passa una pattuglia dei carabinieri. Risultato: arma sequestrata e proprietario denunciato.

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 16. Un cinquantenne del posto passeggia in campagna, quando il suo cane viene assalito da un altro che sta a guardia di un gregge. Dopo aver diviso gli animali, nasce una discussione tra il pastore e il proprietario del cane assalito e quest'ultimo. molto arrabbiato, va a casa e torna con un coltello, per dar più incisività alle sue ragioni. Ma proprio da quelle parti, intanto che la discussione sta per riprendere, passa una pattuglia di carabinieri del posto. E la questione si sposta dalla strada alla caserma, con sequestro e denuncia. I due cani comunque, pare abbiano superato bene il loro confronto.

Nella foto, il coltello sequestrato

© Riproduzione riservata



Share on Facebook