Crema a quota 410, positive nel cremasco 1569 persone; 34 i morti

Crema News - Coronavirus paese per paese

Crema, 29 marzo 2020

Il numero dei morti in provincia aumenta di 34 unità e si attesta a 532 (+6.8) e Crema tocca quota 410 positivi, con Castelleone che aggiunge 23 malati in un solo giorno e Rivolta d'Adda che ne conta 14 in più. In totale in provincia i positivi sono 3762.

Questi i numeri dei positivi nel cremasco paese per paese (fuori tabella: Cremona 1012, (+36); Soresina 123, (+1); Pizzighettone 79, (=). Il numero totale dei positivi arriva a quota 1569, 66 in più rispetto a ieri (+4.4%) e comprende malati, morti e guariti:

Crema 410 (+10); Castelleone 167 (+23); Offanengo 83 (+1); Pandino 81 (+1); Soncino 61 (+1); Sergnano 51 (+1); Romanengo 41 (+1), Vailate 41 (+2); Bagnolo 38 (=), Ripalta Cremasca 38 (+2); Montodine 36 (=); Agnadello 32 (+2); Rivolta d'Adda 31 (+14); Vaiano 30 (+1); Pianengo 28 (+1); Casaletto Vaprio 26 (=); Madignano 24 (=); Dovera 23 (=), Trescore 23 (+1); Spino d'Adda 21 (=), Trigolo 21 (=); Capergnanica 20 (=); Izano 19 (+1); Palazzo Pignano 16 (=); Credera Rubbiano 14 (=), Ripalta Arpina 14 (=); Chieve 13 (=), Fiesco 13 (=); Camisano 12 (+1), Cremosano 12 (=), Monte Cremasco 12 (=); Capralba 11 (=); Casale Cremasco 10 (+1), Quintano 10 (+1), Salvirola 10 (=); Genivolta 9 (=), Pieranica 9 (=); Casaletto Ceredano 8 (=); Gombito 7 (=), Ricengo 7 (=); Casaletto di Sopra 6 (=), Cumignano sul Naviglio 6 (=); Moscazzano 6 (+1); Campagnola 4 (=), Castel Gabbiano 4 (=), Ticengo 4 (=); Ripalta Guerina 2 (=); Torlino Vimercati 1 (=). Totale 1569


Oggi in Lombardia si sono registrati 416 vittime, per un totale di 6360 morti, con un decremento, rispetto a ieri, di 136 decessi. In pratica c'è stato un aumento del 7 mentre ieri era stato del 10%. Per quanto riguarda il numero dei positivi, oggi siamo a quota 41.007 (+1592, + 4%), circa un quarto in meno di ieri, quando i positivi erano aumentati di 2117, parti al 5.7%. Maggiore, invece, il numero dei ricoverati. Ieri solo 15, oggi 461 per un totale di 11.613, cioè con un aumento del 4.1%. I ricoverati in terapia intensiva sono stati solo 9 (ieri 27) il che porta il loro numero a 1328 (+0.7%). Infine i dimessi sono sin qui 21.706, con un aumento di 706 rispetto al giorno precedente (+3.4%). Di questi 9255 sono stati dimessi dagli ospedali, gli altri sono guariti a casa.


Per quanto riguarda l'Italia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, 97.689 persone hanno contratto il virus (5217 persone più di ieri, per una crescita del 5,64%). Di queste, 10.779 sono decedute (+756, +7,54%) e 13.030 sono guarite (+646, +5,22%). Attualmente i soggetti positivi sono 73.880 (+3815, +5,44%). Il conto sale a 97.689 se nel computo ci sono anche i morti e i guariti, conteggiando cioè tutte le persone che sono state trovate positive al virus dall’inizio dell’epidemia). I dati sono stati forniti dalla Protezione civile.


© Riproduzione riservata

Addio ad Arrigo Forcati

CREMA - Anima del trofeo Taverna ...
Leggi tutto l'articolo

Numeri a picco ma...

REGIONE - Eseguiti solo 3500 tamponi ...
Leggi tutto l'articolo

Preghiere di fuoco

MADIGNANO - Candele danno fuoco a un calendario ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 01 giugno

CREMASCO - Coronavirus, una vittima; Izano, minuto di silenzio; Pandino, lite per il bilancio; Vailate, grazie ai volontari; ...
Leggi tutto l'articolo

Cosa succede dal 3 giugno

Un morto in provincia

CREMASCO - Nove nuovi casi ...
Leggi tutto l'articolo

Casalbergo, quei 130 morti

CREMA - Quest'anno 54 morti in più ...
Leggi tutto l'articolo

Ancora (quasi) mille guariti

REGIONE - Continuo calo dei degenti ...
Leggi tutto l'articolo

Ancora due vittime in provincia

CREMASCO - Due nuovi positivi ...
Leggi tutto l'articolo

Bentornata Sofia

TRESCORE CREMASCO - Tre giorni per arrivare a casa ...
Leggi tutto l'articolo

Le notizie del 31 maggio

CREMASCO - Rivolta, niente recupero cappelletta; Bilancio Bagnolo senza emendamenti; Coronavirus, due morti; Botte tra due a Casaletto Ceredano; Donna finge aggressione; ...
Leggi tutto l'articolo

Boom di dimessi e guariti

REGIONE - Oltre mille guariti ...
Leggi tutto l'articolo