Padania acque suggerisce come evitare danni da gelo

Crema, 29 novembre 2021

L’inverno si avvicina e negli ultimi giorni le temperature hanno subìto un brusco abbassamento. Padania Acque suggerisce quindi ai propri clienti alcuni accorgimenti per mantenere in perfetta efficienza i contatori dell’acqua, preservandoli da eventuali malfunzionamenti che durante la stagione invernale potrebbero essere causati dalle temperature particolarmente rigide. I problemi legati al gelo potrebbero provocare, infatti, danni alle strutture o perfino l’interruzione dell’erogazione d’acqua. L’azienda ricorda che il regolamento del servizio idrico integrato indica l’utente come responsabile della corretta custodia del proprio contatore. Pertanto, suggeriamo alcuni semplici e utili accorgimenti in merito alla corretta manutenzione dei contatori dell’acqua.

-       Nel caso di un contatore in nicchia a parete, è opportuno isolarlo termicamente rivestendo le pareti interne dell’alloggiamento con un pannello in poliuretano o in materiale di analoghe caratteristiche – come il polistirolo, la lana di vetro o la lana di roccia – compreso lo sportello, sempre con l’accorgimento di lasciare libero il quadrante per la lettura (per permettere il completo isolamento, è opportuno che le fessure tra il telaio e la parete in muratura siano stuccate).

-       Nel caso di un contatore all’interno di un pozzetto, il coperchio dovrà essere rivestito internamente, sempre con un pannello in poliuretano o altri materiali simili.

-       In entrambi i casi, è possibile avvolgere con più giri di nastro speciale di isolamento (usato dagli idraulici e reperibile nei negozi di ferramenta) le tubazioni, i rubinetti ed il contatore, escludendo le leve di manovra e il coperchio sopra il vetro. Questo genere di protezione deve essere rimosso dal vano alloggiamento contatore al termine della stagione invernale.


In caso di temperature estremamente basse (temperature sotto lo zero per più giorni consecutivi), e se l’acqua rimane ferma a lungo nell’impianto per mancanza d’uso, si può lasciare leggermente aperto un rubinetto e fare scorrere un filo d’acqua, per evitare il formarsi di ghiaccio nelle tubazioni del contatore. È sufficiente una modesta quantità d’acqua: meglio evitare sprechi inutili. 

Se anche ciò non dovesse bastare, suggeriamo di riscaldare le tubazioni del contatore con acqua calda o fonti di aria calda, evitando in modo assoluto di ricorrere a fiamme libere o altre sorgenti di fiamma.



© Riproduzione riservata

Tra fatti, misfatti e ritardi

CREMA - I programmi dell'amministrazione non rispettano i tempi ...
Leggi tutto l'articolo

I controlli di Autoguidovie

CREMA - Su 136 corse e 1830 passeggeri ...
Leggi tutto l'articolo

Un miracolo per credere

Dalle nozze all'ultima cena ...
Leggi tutto l'articolo

Laboratorio efficiente e sicuro

CREMA - Certificazione per Padania acque ...
Leggi tutto l'articolo

Strage continua, dieci morti sulle nostre strade lo scorso anno

CREMA - Lettera al presidente della repubblica ...
Leggi tutto l'articolo

Le aziende dicono sì al green pass

REGIONE - Il 69% favorevole al vaccino obbligatorio ...
Leggi tutto l'articolo

Posti per volontari

CREMA - con la comunità Giovanni XXIII ...
Leggi tutto l'articolo

Rincari gas e luce: se ne parla poco

CREMA - Un cittadino chiede interventi ...
Leggi tutto l'articolo

Qualcosa di grande

Entriamo in contatto con il mistero divino ...
Leggi tutto l'articolo

Poste, i tuoi dati sono disponibili

CREMA -Per la dichiarazione Isee ...
Leggi tutto l'articolo

Seguiamo la stella

Lasciamoci riscaldare dalla luce del Signore ...
Leggi tutto l'articolo

A proposito del cancello della scuola aperto

CREMA - Il dirigente: "Bastava una telefonata. A scuola" ...
Leggi tutto l'articolo

Un po' di Crema/La fondazione (IV)

CREMA - Belisia ed Enrico II ...
Leggi tutto l'articolo

Gli fu messo nome Gesù

Partecipare con fede e gioia ...
Leggi tutto l'articolo

Un cimitero disordinato

CREMA - Lamentele per S. Bernardino ...
Leggi tutto l'articolo

Delirio da coronavirus

CREMA - Infezione, tamponi e vaccini impossibili ...
Leggi tutto l'articolo