Crema, sondaggio

Esercizi pubblici e barriere architettoniche per i disabili. Un sondaggio. Leggi cliccando qui

Pandino, olio usato

La Eco's ritira l'olio naturale usato e lo ricicla. In più dà un rimborso spese a chi glielo accantona nei bidoni da lei consegnati. Leggi come funziona cliccando qui

Spino d'Adda, a dimora 102 piantine

I bambini, con i carabinieri della Forestale, hanno messo a dimora 102 piantine negli spazi delle loro scuole per dar vita al bosco diffuso. Leggi cliccando qui

Capralba, C'era anche l'ex ministro Guerini

Consegnata la Costituzione ai diciottenni di Capralba dal sindaco e alla presenza dell'ex ministro Guerini. Leggi cliccando qui

Sport, in 422 alla Bagnolo corre

Sono arrivati anche da Lucca per prendere parte alla Bagnolo corre, che ha visto 422 partecipanti. Leggi cliccando qui

Karate, Ererar prima

Medaglia d'oro nel singolo e argento a squadra per Miriam Ederar nei campionati regionali di karate. Leggi cliccando qui

Crema, una storia di successo

Albadoorpiù e la collaborazione con Finstral, raccontata dall'amministratore unico Bolis, che ha portato al raddoppio del fatturato. Leggi cliccando qui

Appuntamenti della settimana

Da lunedì a venerdì con cene tradizionali e pizze insieme, assaggi di mostarda, libri, fumetti, mercatini e corsi. E molto altro. Leggi cliccando qui

Soncino, garage a fuoco

Tutta colpa di alcuni barattoli di vernice che, entrando in contatto, hanno dato origine a una reazione chimica e alle fiamme. Leggi cosa è successo cliccando qui

Calcio, Pergo battuto

Battuta d'arresto casalinga per il Pergolettese che cede 2-0 al Voltini al Virtus Verona nei minuti finali (86' Nalini, 96' Gomez Taleb -rig-).

Crema, S. Lucia e l'asinello

Mazzolini gratis per l'asinello di S. Lucia. Li offre ai bambini Paolo, il fruttivendolo di piazza Garibaldi, che rinnova la tradizione. Leggi cliccando qui

Jennifer Radulovic parla dell'eredità di Genghis Khan

Crema News - Al diavolo!

Crema, 24 settembre 2022

L'associazione ex alunn del liceo classico Racchetti ha invitato Jennifer Radulovic a parlare in merito all'invasione dei barbari.

In un mondo frenetico fatto di congiure e ribellioni, ordini cavallereschi e crociate, si è scatenata la furia conquistatrice dei Mongoli in quella che è stata in assoluto la maggiore invasione dell’impero nomade ai danni dell’Europa.

In seguito alla scomparsa di Genghis Khan, infatti, l’immenso impero da lui organizzato viene diviso tra i suoi tre discendenti poco prima della metà del Duecento. Al giovanissimo Batu, che in realtà era nipote e non figlio del celebre condottiero, vengono assegnati i territori più a ovest, protesi in maniera allettante verso quella Christianitas occidentale dove dimoravano il papa e i re, il Sacro Romano Impero e un mondo intellettuale affasci- nante, ma testardo e dove c’erano soprattutto palazzi meravigliosi e ricchezze straordinarie.

Accade allora qualcosa di incredibile, perché nella percezione comune si mischiano le scarse conoscenze di quella pericolosa compagine con figure inquietanti, legate alle sacre scritture e così molti si convincono che demoni giunti dall’Inferno stiano annunciando l’Apocalisse.

Girano ormai le notizie più sconvolgenti e qualcuno arriva a dire che quei terribili Tartari che passano ore a cavallo siano cannibali al punto che un monaco benedettino, autore di una cronaca del tempo, decora i suoi scritti con un’illustrazione incredibile che ci narra brutalmente la pratica dell’antropofagia.

Solo le fonti – tante, appassionanti e sorprendenti – possono narrarci cosa fu la battaglia più grande combattuta tra un esercito occidentale e nomadi delle steppe e cosa comportò in realtà la tremenda occupazione durata oltre due anni.

Jennifer Radulovic (Milano, 1978) è storica e divulgatrice. Si è laureata in Lettere presso l’Università del Piemonte Orientale con il prof. Alessandro Barbero, discutendo una tesi sulle scorribande degli Ungari in Europa nel X secolo e la Battaglia di Lechfeld (110 cum laude). Ha proseguito con la Laurea Magistrale in Storia Medioevale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con il prof. Giancarlo Andenna, discutendo una tesi su Federico Barbarossa e la Battaglia di Monte Porzio Catone (110 cum laude). Ha poi svolto un Dottorato di ricerca in Studi Storici e Documentari presso l’Università degli Studi di Milano, con una ricerca sull’invasione dei Mongoli in Europa nel XIII secolo. Si è inoltre diplomata presso l’Archivio di Stato di Milano in Archivistica, Diplomatica e Paleografia. Ha collaborato con alcuni atenei, con esperienze di insegnamento presso la ELTE (Università Loránd Eötvös di Budapest), l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e l’Università Milano Bicocca.

Autrice e Speaker radiofonica su Radio Popolare, ha ideato e condotto i programmi Scandale e Femmes Maudites, oltre ad avere co-condotto (speaker + autore) Il Gufo e l’Allodola. Ha co- condotto anche il contenitore quotidiano Di tutto un boh, insieme a Gianpiero Kesten.

Saggista e narratrice, ha pubblicato i volumi Gainsbourg: Scandale! (Premio “Mary Shelley”), Federico Barbarossa e la Battaglia di Monte Porzio Catone (prefazione di Franco Cardini), La grande invasione. L’arrivo dei Mongoli e la raccolta di racconti gotici Le novelle dei Morti. Ha firmato su diverse testate, come Repubblica, BBC History Italia, Storie di Guerre e Guerrieri, Focus Storia, Ytali quotidiano, Il Giornale, Millen- nium de Il Fatto Quotidiano, Domani, etc.

Nel dicembre 1994 ha vinto il premio letterario Opera Prima di Firenze con una narrativa inedita. Nel 2019 ha vinto il Premio “Mary Shelley” per il saggio su Serge Gainsbourg di cui è considerata la biografa ufficiale in Italia.

Nell’ottobre del 2022 uscirà la sua Guida Immaginifica di Milano per i tipi de Il Palindromo. 


Nella foto, Jennifer Radulovic


© Riproduzione riservata



27/11 - Dalla pizza alle mostarde, dai corsi per bambini ai libri a fumetti Leggi l'articolo

27/11 - CREMA - L'atleta paralimpico racconta la sua conquista dell'Islanda Leggi l'articolo

26/11 - CREMASCO - Natale in piazza, libri, sci in città e commedie Leggi l'articolo

26/11 - CREMA - Cominciano i mercatini, in piazza Garibaldi Leggi l'articolo

26/11 - CREMA - Torna per la quinta volta Skycity, alla Buca Leggi l'articolo

25/11 - CREMA - Niente Compagnia del santuario: due positivi Leggi l'articolo

25/11 - CREMASCO - Da Dante allo sci in città, dalle commedie ai Pink floyd Leggi l'articolo

25/11 - CREMA - Raccolta nei supermercati di generi di prima necessità Leggi l'articolo

24/11 - CREMA - La Compagnia del Santuario festeggia a S. Bernardino per Stelline Leggi l'articolo

24/11 - CREMA - Quattro momenti di recitazione Leggi l'articolo

23/11 - CASTELLEONE - Le premiazioni nel ricordo di Cristina Pellini Leggi l'articolo

22/11 - CREMA - Uomini e donne, diventare vecchi, secondo la dottoressa Leggi l'articolo

22/11 - CREMA - Tarunii presenta l'album Bianca gondola Leggi l'articolo

21/11 - CREMASCO - Dal concerto alla giornata contro la violenza sulle donne Leggi l'articolo

20/11 - CREMA - Ottima prova della compagnia di Fombio a S. Bernardino Leggi l'articolo

20/11 - RIPALTA NUOVA - Mostra nei locali dell'ex banca Leggi l'articolo