Crema, psichiatria

Il reparto di Psichiatria dell'ospedale di Crema riapre lunedì 18 con quattro letti a disposizione. Se arriveranno altri pazienti saranno dirottati in ospedali diversi. Lo dice il Dg Ida Ramponi.

Crema, email truffa da finte Poste

Finte Poste italiane minacciano di bloccare le carte di debito. Anche se non le hai. Occhio alla trufffa, leggi cliccando qui

Coronavirus, i numeri del 03 luglio

In Lombardia solo 122 guariti; in provincia meno di 300 nuovo positivi; in Italia indice di positività oltre il 27%. Leggi cliccando qui

Cremasco, lavori in corso

Da ieri lavori sulla Paullese e da domani sulla tangenziale, con ripercussioni sul traffico; lavori anche in stazione. Leggi cliccando qui

Crema, la storia (XXVIII puntata)

Sotto il dominio della Serenissima Crema diventa bella. Leggi la XXVIII puntata della storia di Crema cliccando qui

Sconfitta casalinga inattesa con lo Jesolo

Crema, 15 maggio 2022

(Marco Cattaneo) Crema inizia male e finisce peggio gara 1 di playout, lasciando via libera a Jesolo che in regular season aveva perso entrambi i match contro i cremaschi

Ancora una volta i secondi finali sono stati fatali ai rosanero di casa, che sotto di 1 a 7" dalla fine non sono riusciti a costruire un tiro per il sorpasso. 

Parte male come detto Crema, molto contratta. Jesolo colpisce due volte da dietro l'arco e con una penetrazione di Rosada si porta avanti 8 a 0. È Cernivani che attacca il ferro per il primo canestro rosanero, poi la formazione di Ghizzinardi si scioglie e recupera lo svantaggio, chiudendo avanti 20 a 18, con gli ultimi 3' a retine inviolate da entrambe le parti.

Nei secondi 10' Crema attacca male, mal digerisce l'accenno di zona 3/2 dei veneti e mette solo sei punti nel quarto. Jesolo non fa sfracelli ma riesce comunque ad andare al riposo avanti 34 a 26, con i cremaschi che non segnano negli ultimi 3'.

In avvio di secondo tempo Jesolo arriva due volte al +10 ma due triple consecutive di Del Sorbo e Esposito riportano in quota Crema.

Genovese sorpassa ma è una tripla di Rossi, dopo un opinabile tecnico comminato a Del Sorbo a fissare il tabellone sul 47 a 45 per gli ospiti. 

Girandola di emozioni negli ultimi 10', con le due squadre che si sorpassano a suon di triple.

Jesolo ne mette due di fila con Rossi e Bovo ed a 1'51" dal termine va avanti di 4.

Replica dall'arco Genovese ma Crema a 7" dalla fine pasticcia sulla rimessa, perde palla e subisce un nuovo antisportivo. Malbasa prima e Favaretto poi dalla lunetta fissano il punteggio sul 62 a 58. Jesolo ribalta così il fattore campo, in attesa di gara due di martedì 18 alle ore 20.30. 


Pal. Crema- Secis Jesolo 58-62


© Riproduzione riservata



04/07 - SONCINO - In 364 presenti per la 48a edizione Leggi l'articolo

02/07 - OFFANENGO - Batte in finale Cremonesi Leggi l'articolo

30/06 - CREMA - Terzo atto del Trofeo Europa Leggi l'articolo

28/06 - CREMA - Quattro titoli per il Roller power Leggi l'articolo

28/06 - CREMA - Logiman sostiene la Pallacanestro Crema Leggi l'articolo

27/06 - MADIGNANO - Per 240 iscritti Leggi l'articolo

26/06 - OFFANENGO - Riservato alla IV categoria Leggi l'articolo

25/06 - CREMA - Siglato l'accordo Leggi l'articolo

22/06 - OFFANENGO - La formula del campionato 2021/2022 Leggi l'articolo

21/06 - PANDINO - Secondo posto nel duo Leggi l'articolo

19/06 - OFFANENGO - Sempre il coath della Chromavis Abo Leggi l'articolo

18/06 - CREMA - Nel torneo tennis Città di Crema Leggi l'articolo

17/06 - CREMA - Tre cremaschi in azzurro Leggi l'articolo

17/06 - CREMA - Tennis Torneo città di Crema, semifinali Leggi l'articolo

16/06 - CREMA - Ai quarti del trofeo di tennis Città di Crema Leggi l'articolo