Centinaia di persone per i tamponi

Crema, 07 gennaio 2022

Sono centinaia le persone che stamattina si sono trovate davanti all'ospedale per sottoporsi all'esame del tampone. La direzione dell'ospedale fa sapere che in massima parte si tratta di persone autoconvocate che per recarsi al lavoro o per certificare la loro negativizzazione dopo aver contratto il virus o dopo essere stata in contatto con persone positive devono certificare la loro negatività. Difficile accedere alle farmacie per sottoporsi a tampone, ancora troppo poche le farmacie autorizzate a eseguire questo esame e quindi un gran numero di persone si riversa al punto tamponi dell'ospedale.


Nelle foto, la coda al punto tamponi


© Riproduzione riservata



Aula Pamiro

CREMA - Dedicata al professore scomparso ...
Leggi tutto l'articolo

Un albero sul percorso

CREMA - Lì da mesi ...
Leggi tutto l'articolo

Dame viscontee in Piazza Duomo

CREMA - Per le riprese di Raiuno ...
Leggi tutto l'articolo

Rai in città

CREMA - Per la trasmissione Paese che vai ...
Leggi tutto l'articolo

Spiritosi

CREMA - Cremona chi? ...
Leggi tutto l'articolo

Ecoazioni con Bergamaschi

CREMA - Ripuliti Ombriano e San Bernardino ...
Leggi tutto l'articolo

Bolletta... futuristica

CASTELLEONE - Arriva ai primi di maggio con i consumi di tutto il mese ...
Leggi tutto l'articolo

E loro ripuliscono

CREMA - Non solo vandali ...
Leggi tutto l'articolo

Draghetti da Conte

ROMA - Incontro del candidato sindaco con il presidente dei grillini ...
Leggi tutto l'articolo

Furgone a fuoco

CREMA - Arrivano i pompieri ...
Leggi tutto l'articolo

Tanti rifiuti sul Serio

CREMA - Ecoazioni ne recupera 600 chili ...
Leggi tutto l'articolo

Un mare di pecore

RIPALTA CREMASCA - Il passaggio ...
Leggi tutto l'articolo

Piantine... di tutti

CREMA - Ecco chi preleva fiori ...
Leggi tutto l'articolo

Salta la...

CREMA - Linea interrotta ...
Leggi tutto l'articolo

Due borse di studio

CREMA - Ricordando Matteo ...
Leggi tutto l'articolo

Ciclopedonale finita

CREMA - Alla Pierina ...
Leggi tutto l'articolo