Crema, sondaggio

Esercizi pubblici e barriere architettoniche per i disabili. Un sondaggio. Leggi cliccando qui

Pandino, olio usato

La Eco's ritira l'olio naturale usato e lo ricicla. In più dà un rimborso spese a chi glielo accantona nei bidoni da lei consegnati. Leggi come funziona cliccando qui

Spino d'Adda, a dimora 102 piantine

I bambini, con i carabinieri della Forestale, hanno messo a dimora 102 piantine negli spazi delle loro scuole per dar vita al bosco diffuso. Leggi cliccando qui

Capralba, C'era anche l'ex ministro Guerini

Consegnata la Costituzione ai diciottenni di Capralba dal sindaco e alla presenza dell'ex ministro Guerini. Leggi cliccando qui

Sport, in 422 alla Bagnolo corre

Sono arrivati anche da Lucca per prendere parte alla Bagnolo corre, che ha visto 422 partecipanti. Leggi cliccando qui

Karate, Ererar prima

Medaglia d'oro nel singolo e argento a squadra per Miriam Ederar nei campionati regionali di karate. Leggi cliccando qui

Crema, una storia di successo

Albadoorpiù e la collaborazione con Finstral, raccontata dall'amministratore unico Bolis, che ha portato al raddoppio del fatturato. Leggi cliccando qui

Appuntamenti della settimana

Da lunedì a venerdì con cene tradizionali e pizze insieme, assaggi di mostarda, libri, fumetti, mercatini e corsi. E molto altro. Leggi cliccando qui

Soncino, garage a fuoco

Tutta colpa di alcuni barattoli di vernice che, entrando in contatto, hanno dato origine a una reazione chimica e alle fiamme. Leggi cosa è successo cliccando qui

Calcio, Pergo battuto

Battuta d'arresto casalinga per il Pergolettese che cede 2-0 al Voltini al Virtus Verona nei minuti finali (86' Nalini, 96' Gomez Taleb -rig-).

Crema, S. Lucia e l'asinello

Mazzolini gratis per l'asinello di S. Lucia. Li offre ai bambini Paolo, il fruttivendolo di piazza Garibaldi, che rinnova la tradizione. Leggi cliccando qui

Assieme illustra le urgenze del territorio ad Ancorotti

Crema News - Assieme e Ancorotti

Crema, 21 settembre 2022

Prosegue intensamente il confronto di Assieme, l’organismo che riunisce tutte le organizzazioni datoriali attive nella provincia di Cremona, con i candidati del territorio alle prossime elezioni politiche nazionali. 

Nella mattinata di martedì, presso la sala convegni “Samuele Vailati” della Libera Associazione Artigiani, si è tenuto l’incontro con l’imprenditore cremasco delle cosmesi Renato Ancorotti, candidato per il Senato nelle liste di Fratelli d’Italia.

Renato Ancorotti ha avuto modo di confrontarsi con i rappresentanti della categorie economiche e datoriali in merito alle urgenze del territorio. L’imprenditore cremasco ha illustrato il programma di Fratelli d’Italia con le strategie di sviluppo e di crescita per l’economia locale. 

 Ancorotti si è concentrato soprattutto sulla necessità di promuovere il Made in Italy e la reputazione di un territorio eccellente, proattivo all’attività imprenditoriale, capace di esprimere talenti e iniziative di valore sul piano produttivo, in grado di generare occupazione per le giovani generazioni. Un contesto che nei settori della cosmesi, dell’agroalimentare e della meccanica ospita aziende che con opportune azioni di sostegno e di valorizzazione possono diventare trainanti per l’intero territorio. Una prospettiva che premia con forza il tema della formazione evidenziando l’importanza dei percorsi formativi Ifts e Its che possono garantire sbocchi lavorativi per i giovani e occasioni di crescita per le aziende che devono acquisire competenze mirate e strategiche. 

 "L’economica cremasca e della provincia di Cremona - dichiarano in una nota congiunta gli esponenti delle associazioni datoriali riunite in Assieme – sta affrontando un periodo difficile dovuto alle conseguenze negative del conflitto in Ucraina e all’aumento sconsiderato dei prezzi energetici. Un quadro di crisi rispetto al quale le categorie hanno chiesto immediate soluzioni da parte del governo che si assumerà la responsabilità della guida del Paese dopo le elezioni del 25 settembre. Occorre una vera azione di tutela e promozione del tessuto imprenditoriale di alto livello che opera nei mercati nazionali e internazionali. L’economia del territorio può riavviarsi sulla strada degli investimenti e della crescita in presenza di una unione di tutte le forze in campo, attori privati e pubblici, puntando alla realizzazione del Masterplan 3C. Si tratta di un documento che ha ottenuto l’approvazione delle principali categorie economiche del territorio e dal mondo delle istituzioni ma che ora deve transitare in tempi rapidi alla fase attuativa per traguardare gli obiettivi che l’hanno tenuto a battesimo: sviluppo per le imprese, infrastrutture, un’occupazione più estesa e di qualità, la prosperità delle comunità locali".

 

Nella foto, Ancorotti con il gruppo Assieme


© Riproduzione riservata



25/11 - REGIONE - Contributo per affrontare il caro energia Leggi l'articolo

24/11 - PROVINCIA - Il sindaco di Pianengo rientra in consiglio provinciale Leggi l'articolo

24/11 - REGIONE - Con le nuove regole, a rischio l'assegno per 104mila persone Leggi l'articolo

22/11 - REGIONE - In bilancio 1.6 milioni di euro in più Leggi l'articolo

22/11 - REGIONE - Riforma elettorale penalizza le opposizioni Leggi l'articolo

18/11 - REGIONE - Quella degli insediamenti di logistica in Lombardia Leggi l'articolo

15/11 - CREMA - Fin qui servizio a pagamento e poco utilizzato Leggi l'articolo

15/11 - REGIONE - Indagine dell'Arera che rivela i costi Leggi l'articolo

11/11 - REGIONE - Presentati dalla stessa maggioranza Leggi l'articolo

09/11 - REGIONE - Approvata la mozione del Pd Leggi l'articolo

08/11 - CREMA - Creare contatti tra chi vende e chi acquista Leggi l'articolo

08/11 - REGIONE - Bertolaso non è d'accordo Leggi l'articolo

03/11 - CREMA - Tutti vogliono vendere l'albergo del mare, con qualche distinguo Leggi l'articolo

02/11 - REGIONE - Piloni (Pd) e Degli Angeli (M5S): Sfiduciato il presidente Leggi l'articolo

02/11 - CREMA - La coordinatrice si lamenta dell'opposizione Leggi l'articolo

01/11 - OFFANENGO - Nuovo decreto legge, subito applicato Leggi l'articolo