Crema, sondaggio

Esercizi pubblici e barriere architettoniche per i disabili. Un sondaggio. Leggi cliccando qui

Pandino, olio usato

La Eco's ritira l'olio naturale usato e lo ricicla. In più dà un rimborso spese a chi glielo accantona nei bidoni da lei consegnati. Leggi come funziona cliccando qui

Spino d'Adda, a dimora 102 piantine

I bambini, con i carabinieri della Forestale, hanno messo a dimora 102 piantine negli spazi delle loro scuole per dar vita al bosco diffuso. Leggi cliccando qui

Capralba, C'era anche l'ex ministro Guerini

Consegnata la Costituzione ai diciottenni di Capralba dal sindaco e alla presenza dell'ex ministro Guerini. Leggi cliccando qui

Sport, in 422 alla Bagnolo corre

Sono arrivati anche da Lucca per prendere parte alla Bagnolo corre, che ha visto 422 partecipanti. Leggi cliccando qui

Karate, Ererar prima

Medaglia d'oro nel singolo e argento a squadra per Miriam Ederar nei campionati regionali di karate. Leggi cliccando qui

Crema, una storia di successo

Albadoorpiù e la collaborazione con Finstral, raccontata dall'amministratore unico Bolis, che ha portato al raddoppio del fatturato. Leggi cliccando qui

Appuntamenti della settimana

Da lunedì a venerdì con cene tradizionali e pizze insieme, assaggi di mostarda, libri, fumetti, mercatini e corsi. E molto altro. Leggi cliccando qui

Soncino, garage a fuoco

Tutta colpa di alcuni barattoli di vernice che, entrando in contatto, hanno dato origine a una reazione chimica e alle fiamme. Leggi cosa è successo cliccando qui

Calcio, Pergo battuto

Battuta d'arresto casalinga per il Pergolettese che cede 2-0 al Voltini al Virtus Verona nei minuti finali (86' Nalini, 96' Gomez Taleb -rig-).

Crema, S. Lucia e l'asinello

Mazzolini gratis per l'asinello di S. Lucia. Li offre ai bambini Paolo, il fruttivendolo di piazza Garibaldi, che rinnova la tradizione. Leggi cliccando qui

Degli Angeli: "Reddito di cittadinanza, 3650 persone in provincia ce l'hanno"

Crema News - Perché tenere il reddito di cittadinanza

Regione, 29 settembre 2022

"Il reddito di cittadinanza svolge un ruolo chiave durante i periodi di recessione".

A dirlo è stata la Commissione Ue che ha invitato i Paesi a rafforzarlo. Lo ribadisce Marco Degli Angeli, consigliere pentastellato di Regione Lombardia: “Si tratta di una misura fondamentale, che solo in provincia di Cremona sta aiutando 3645 persone in difficoltà. In Italia, invece, il totale dei percettori è pari a 2.361.562 con un reddito medio mensile di 582 euro. Altro dato importante riguarda il numero degli occupati grazie a questa misura. Numeri alla mano, con buona pace di chi demonizza Il Rdc, costruendoci sopra infondate campagne promo-elettorali, nel settembre 2021 i percettori indirizzati ai centri per l’impiego erano 1,8 milioni: di questi 564 mila hanno trovato lavoro”. Così il consigliere Degli Angeli che sottolinea: “Da quando aiutare le famiglie in difficoltà ad arrivare a fine mese, soprattutto in questo momento di difficoltà è sbagliato o meglio una vergogna? La vera vergogna è attaccare ingiustamente una misura e coloro che la promuovono a discapito dei cittadini. Non dimentichiamo poi che il 20% dei percettori - a discapito di chi li chiama fannulloni - ha in verità un lavoro. Peccato la retribuzione sia talmente bassa, che necessita di un’integrazione statale. Ecco perché è fondamentale approvare subito la legge per il salario minimo legale. È inaccettabile - chiosa Degli Angeli - e indegno che, in un contesto simile, qualcuno abbia in testa di fare la guerra ai poveri smantellando le forme di protezione. Qui è in gioco la tenuta sociale del Paese”.

Insomma, se il centro Destra ha fatto del suo cavallo di battaglia la promessa di smantellare il Rdc, dall’Europa arriva un muro contro la segretaria di Fdi Giorgia Meloni: “Il Reddito di cittadinanza svolge un ruolo chiave durante i periodi di recessione”.

Conclude Degli Angeli: “Mi sento di sostenere e ribadire con convinzione quanto ha asserito Conte. Se proveranno a distruggere il sostegno alle famiglie in difficoltà, la nostra opposizione non sarà dura. Sarà durissima. Il perché è semplice: adeguate misure di sostegno al reddito svolgono un ruolo chiave, soprattutto durante le recessioni economiche. Il dovere di ogni classe dirigente, anziché promuovere con slogan fatti Dio, Patria e Famiglia, dovrebbe essere anche quello di mitigare l’impatto sui redditi delle famiglie, prevenire un aumento della povertà e dell’esclusione sociale, promuovendo al contempo una ripresa sostenibile e inclusiva”.


Nella foto, Marco Degli Angeli


© Riproduzione riservata



25/11 - REGIONE - Contributo per affrontare il caro energia Leggi l'articolo

24/11 - PROVINCIA - Il sindaco di Pianengo rientra in consiglio provinciale Leggi l'articolo

24/11 - REGIONE - Con le nuove regole, a rischio l'assegno per 104mila persone Leggi l'articolo

22/11 - REGIONE - In bilancio 1.6 milioni di euro in più Leggi l'articolo

22/11 - REGIONE - Riforma elettorale penalizza le opposizioni Leggi l'articolo

18/11 - REGIONE - Quella degli insediamenti di logistica in Lombardia Leggi l'articolo

15/11 - CREMA - Fin qui servizio a pagamento e poco utilizzato Leggi l'articolo

15/11 - REGIONE - Indagine dell'Arera che rivela i costi Leggi l'articolo

11/11 - REGIONE - Presentati dalla stessa maggioranza Leggi l'articolo

09/11 - REGIONE - Approvata la mozione del Pd Leggi l'articolo

08/11 - CREMA - Creare contatti tra chi vende e chi acquista Leggi l'articolo

08/11 - REGIONE - Bertolaso non è d'accordo Leggi l'articolo

03/11 - CREMA - Tutti vogliono vendere l'albergo del mare, con qualche distinguo Leggi l'articolo

02/11 - REGIONE - Piloni (Pd) e Degli Angeli (M5S): Sfiduciato il presidente Leggi l'articolo

02/11 - CREMA - La coordinatrice si lamenta dell'opposizione Leggi l'articolo

01/11 - OFFANENGO - Nuovo decreto legge, subito applicato Leggi l'articolo