Ritirati 700 lotti di farmaci contro l'ipertensione

Cremasco, 08 luglio 2018


L'Agenzia Italiana del Farmaco ha disposto qualche giorno fa il ritiro dalle farmacie e da tutta la catena della distribuzione di 748 lotti di farmaci prodotti da 15 aziende farmaceutiche contenenti il principio attivo valsartan, a causa di alcune impurità durante la sua produzione nello stabilimento della Zhejiang Huahai Pharmaceuticals, nel sito di Chuannan in Cina. Lo riferisce Ansa.

La sostanza trovata è la N-nitrosodimetilamina (NDMA), classificata come probabilmente cancerogena. Valsartan è un antagonista del recettore dell'angiotensina ed è usato per trattare l'ipertensione e l'insufficienza cardiaca.


Elenco farmaci sequestrati, clicca qui



© Riproduzione riservata

Share on Facebook