Festa per la kermesse nerobianca, applausi per Lorenzo

Crema, 04 settembre 2019

Il popolo cremino in festa ieri sera al Centro San Luigi di via Bottesini dove è andata in scena la kermesse dell’AC Crema 1908. Oltre 300 atleti appartenenti alle diverse formazioni della società nerobianca hanno sfilato davanti al pubblico numeroso. Erano presenti i giocatori della prima squadra guidata da mister Tacchinardi e del settore giovanile dalle prime annate fino alla juniores, la squadra dei non vedenti, il gruppo degli amatori e le compagini femminili. Da quest’anno si è aggiunta l’iniziativa del club dei tifosi intitolato all’imprenditore e al presidente del Crema scomparso Noris Lacchinelli. Il presidente Zucchi era affiancato da Lorenzo Bulloni, un giovane calciatore e accompagnatore delle squadre giovanili che è rimasto vittima di un grave incidente in moto dopo il debutto in prima squadra nel 2018. “L’incidente ha interrotto la mia carriera - ha detto Lorenzo – ma non la voglia di vivere e di lottare. Un giorno tornerò in campo”.

Nella foto, le varie formazioni del Crema

© Riproduzione riservata



Share on Facebook
Leggi tutto l'articolo



Beccati

CREMA - Avviso ai ladri: sorridi, sei stati filmato...
Leggi tutto l'articolo

I soliti ignoti

CREMA - "La ripuliamo, però..."...
Leggi tutto l'articolo




Tutta colpa di questa auto

CREMA - Auto provoca il blocco delle sbarre...
Leggi tutto l'articolo

Niente senso unico

CREMA - Non è un fenomeno, ma un'abitudine...
Leggi tutto l'articolo




Diecimilionidipagine!

CREMA - L'ultimo milione di pagine raggiunto in solo 38 giorni...
Leggi tutto l'articolo

Eccola

CREMA - Via a I mondi di carta...
Leggi tutto l'articolo




Se questa è una panchina...

CREMA - Il comune intervenga al parco di via Camporelle...
Leggi tutto l'articolo

L'uomo albero

CREMA - L'uomo albero regala frasi sulle quali riflettere...
Leggi tutto l'articolo




Moto contro auto un ferito

CREMA - Ferite per il motociclista...
Leggi tutto l'articolo

Tartaruga nel Serio

CREMA - Vista dal ponte di via Cadorna...
Leggi tutto l'articolo