Sindacato: "Il tetto previsto è inferiore ad alcune erogazioni"

Regione, 15 luglio 2020


Anaao (Ass. medici) precisa:


"La polemica politica seguita alla nostra segnalazione circa l'esclusione dei medici extramoenia e degli specializzandi dai premi COVID merita alcune precisazioni. Non corrisponde assolutamente al vero che l'emendamento proposto dalla Lega nella sua formulazione originaria andasse nella direzione da loro stessi auspicata. Infatti in quel testo si usavano impropriamente i soldi del Fondo Sanitario Nazionale per pagare (due volte!) i liberi professionisti assunti per l'emergenza e gli specializzandi. Peccato che nessuna di questa due categorie appartenga al servizio sanitario nazionale, ovvero non sono dipendenti, come la norma prevede. In più lo stesso testo prevedeva che i quattrini fossero destinati ai fondi per gli incentivi, che corrispondono alle retribuzioni di risultato, cui è noto gli extramoenia non accedono.

Da qui la nostra espressione "infelice formulazione della norma", di cui ovviamente anche la maggioranza porta la sua responsabilità. La ciliegina sulla torta, invece, l'ha messa proprio la Lega prevedendo un tetto di 2000 euro, che in Lombardia era già stato raggiunto. Quindi chi vuole diversificare, stando alle dichiarazioni di Daniele Belotti, in base allo sforzo profuso, è stato proprio chi, come abbiamo dichiarato, ha "tenuto in nessuna considerazione l’effettivo impegno lombardo rispetto al totale del paese, come se tutti avessero avuto lo stesso stravolgimento della propria professione, della propria vita e del proprio impegno lavorativo."

Tutto ciò è avvenuto senza che, a nostra conoscenza, la Direzione Generale Welfare di Regione Lombardia sia stata interpellata dal punto di vista tecnico per questi problemi. Davvero uno strano modo di legiferare.

Ora non resta che rimediare alla confusione e mettere una definitiva parola di chiarezza. Un consiglio a tutti i partiti politici: sentano i sindacati, che di contratti se ne intendono, e risparmieranno qualche brutta figura".

 

 

Stefano Magnone, Segretario Regionale Anaao-Assomed Lombardia



© Riproduzione riservata

Ai Lions arriva Murabito

CREMA - Succede a Campari ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Il lavoro , la fede e la ricompensa ...
Leggi tutto l'articolo

Arriva lo Spid

CREMA - E' l'identità digitale: già 46mila in provincia ...
Leggi tutto l'articolo

S. Giuseppe ti dà una mano

CREMA - Erogati quasi 200mila euro ...
Leggi tutto l'articolo

Due fine settimana per la scuola

CREMA - Organizza la Caritas ...
Leggi tutto l'articolo

Coronavirus al Rotary

PANDINO - Parlano i medici ...
Leggi tutto l'articolo

Tira fuori l'attore che c'è in te

CREMA - C'è un laboratorio teatrale che ti aspetta ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

Pensare come Gesù ...
Leggi tutto l'articolo

Buona scuola

CREMA - Il vescovo fa gli auguri agli studenti ...
Leggi tutto l'articolo

Treni, massima offerta

MILANO - Si potranno occupare tutti i posti a sedere ...
Leggi tutto l'articolo

Corso virtuale per diplomati in informatica

LODI - L'85% trova posto di lavoro ...
Leggi tutto l'articolo

"Voto sì, senza arroganza"

CREMA - Piloni scrive sul referendum ...
Leggi tutto l'articolo

Le poste fanno i giornalisti

MILANO - Nuovo Tg con la posta ...
Leggi tutto l'articolo

Verso una società digitale

CREMA - Contatti senza contatto ...
Leggi tutto l'articolo

La riflessione

La forza del perdono e l'attenzione verso gli altri ...
Leggi tutto l'articolo

Scandalo diamanti

CREMA - Codacons dalla parte dei truffati ...
Leggi tutto l'articolo