Crema, incendio in via Bramante

A fuoco un tetto di un caseggiato in via Bramante, dove si stanno eseguendo lavori di ristrutturazione. Leggi l'articolo cliccando qui

Crema, occhio alla truffa

Una finta Shel propone un buono da 500 euro di carburante in cambio delle risposte a un quiz e dei vostri dati. Leggi come funziona ciccando qui

Casale Cremasco, in mille alla sagra

Sagra di S. Stefano riuscita con mille presenze e grazie al lavoro di cinquanta volontari. Leggi cliccando qui

Crema, la Fiab da Bordo

Le richieste della Federazione ciclisti all'assessore Franco Bordo in merito a ciclabili e viabilità cittadina. Leggi cliccando qui

Cremasco, miglioramento delle strade

Otto milioni di euro da Stato e Regione per migliorare lo stato delle nostre strade. Leggi dove si svolgono i lavori cliccando qui

Coronavirus, i dati del 16 agosto

In Italia sono 70 le vittime, 13 in Lombardia, dove il tasso di contagio scende al 10%; in provincia 24 nuovi positivi. Leggi tutti i numeri cliccando qui

Cremasco, appuntamenti da martedì a venerdì

I michì da San Roc, l'ultima giornata di tortelli a Crema e la prima a Offanengo e altri appuntamenti. Leggi cliccando qui

Pandino, Leonardo Facchi torna a casa

Rientra a casa la salma di Leonardo Facchi, morto. a causa di un incidente stradale venerdì, in Sardegna. Leggi dove è esposta e quando saranno i funerali cliccando qui

Offanengo, Tortelli sotto le stelle

Da venerdì prossimo parte la XIX edizione di Tortelli sotto le stelle, nel cortile della scuola materna. Leggi cliccando qui

La storia, il nuovo comune (XXXV)

Siamo nel 1524, quando viene decisa la costruzione del nuovo comune; quattro anni prima era stata inaugurata piazza castello, oggi piazza Garibaldi. Leggi la storia cliccando qui

Sei assessori e 24 consiglieri nel nuovo parlamento cittadino

Crema News - Consiglio e assessori

Crema, 28 giugno 2022

Chi fa l'assessore e con quali competenze e chi entra in consiglio comunale? Alla prima domanda risponde solo il nuovo sindaco Fabio Bergamaschi, mentre alla seconda la matematica che applica il metodo D'Hontd (matematico belga il cui sistema di calcolo venne introdotto per la prima volta nel 1878 e oggi applicato in 13 Paesi europei). Il calcolo si esegue sommando tutti i voti delle liste che appoggiavano l'eletto sindaco, cioè 2540 del Pd, 1561 di Crema bene comune, 811 di Crema lab, 625 di Crema al c'entro e 401 di Crema aperta, cioè 5930) e poi dividendo per 1, 2, 3 ecc. per cui al primo e secondo posto (5938 e 2969, nessun candidato che ci sono dividendo per 3. Alla fine dei conti in consiglio comunale entrano sette esponenti del Pd: Cinzia Fontana (341 preferenze), Gianluca Giossi (173), Jacopo Bassi (157), Eugenio Vailati (76), Enzo Benelli (59), Nancy Pederzani (52), Manuela Piloni (47). Danilo Savarè, ottavo con 25 preferenze, entra se Fontana va a fare l'assessore; Mario Tacca, nono con 32, se ci sarà un secondo assessore. Per Crema bene comune, quattro posti: Attilio Gallmozzi (163), Emanuela Nichetti (161), Walter della Frera (133), Francesco Lopopolo (80); se ci sarà un assessore entrerà il quinto Valentina Parati (57), se ce ne saranno due, il sesto, Maria Giovanna Guerini (56). Crema lab due posti: Giorgio Cardile 218 e Paolo Nicardi (74); se ci sarà un assessore entrerà Camilla Balini (61). Crema al c'entro uno: Matteo Gramignoli (135); se sarà riconfermato assessore passerà Debora Soccini (103). Infine, l'ultimo consigliere spetta a Crema Aperta, dove Bordo ha avuto 108 preferenze. Se diventerà assessore, il suo posto andrà a Teresa Caso (34).

Per quanto riguarda la minoranza, nove i consiglieri che le spettano: Entrano Borghetti e tre della sua lista: Ilaria Chiodo (159), Giuseppe Torrisi (96) e Giulia Pagliari (49); due di FdI: Paolo Patrini (106) e Giovanni De Grazia (441); uno per la Lega (Andrea Bergamaschini (131); uno per Forza Italia, Laura Zanibelli (142) e uno per Beretta, Simone Beretta.

Poi si arriva al toto assessori. Scontata la conferma di Cinzia Fontana, che avrà ancora il Bilancio e probabilmente sarà nominata vice sindaco. Attilio Galmozzi dovrebbe ottenere ancora l'Istruzione, a meno che voglia passare al sociale. Manuela Nichetti dovrebbe essere confermata alla Cultura, a meno che lei passi al sociale per lasciare il posto a Giorgio Cardile. Dovrebbe venir riconfermato anche Matteo Gramignoli. Restano i lavori pubblici ai quali potrebbe andare Mario Bordo, che aveva già ricoperto il ruolo nella seconda giunta Ceravolo.


Nella foto, Giorgio Cardile


© Riproduzione riservata



17/08 - CREMA - Le richieste per ciclabili e zone pedonali Leggi l'articolo

16/08 - CREMA - L'ex sindaco corre nel collegio Cremona Mantova Leggi l'articolo

13/08 - CREMA - Raccolta firme per Unione popolare alle elezioni Leggi l'articolo

09/08 - CREMA - Scelti i candidati grillini Leggi l'articolo

06/08 - CREMA - Lettera ai commercianti del sindaco sull'uso dell'aria condizionata Leggi l'articolo

04/08 - CREMA - Si è astenuto sulla variazione di bilancio Leggi l'articolo

04/08 - REGIONE - Destinati 6.5 milioni di euro alle aziende della nostra provincia Leggi l'articolo

03/08 - CREMA - Eletti segretari e direttivi per affrontare la campagna elettorale Leggi l'articolo

01/08 - CREMASCO - Per Area omogenea e 35 comuni Leggi l'articolo

30/07 - CREMA - Il sindaco parla con i comandanti Leggi l'articolo

29/07 - CREMA - Con 211mila euro del Pnrr miglior accessibilità Leggi l'articolo

28/07 - REGIONE - Richiesto per i troppi treni soppressi per il caldo e i troppi ritardi Leggi l'articolo

28/07 - REGIONE - Non passano le proposte di Piloni Leggi l'articolo

27/07 - SERGNANO - Solo ritardi da parte del comune Leggi l'articolo

26/07 - REGIONE - Piloni, in consiglio regionale quel che si dovrebbe fare Leggi l'articolo

25/07 - REGIONE - Nove punti presentati da Marco Degli Angeli (M5S) Leggi l'articolo