Coronavirus, i numeri del 04 luglio

Calano dopo 19 giorni, i pazienti curati a casa in Lombardia; aumentano, invece, a Crema; L'indice di contagio cala in Lombardia e aumenta in Italia. Leggi cliccando qui

Crema, psichiatria

Il reparto di Psichiatria dell'ospedale di Crema riapre lunedì 18 con quattro letti a disposizione. Se arriveranno altri pazienti saranno dirottati in ospedali diversi. Lo dice il Dg Ida Ramponi.

Crema, email truffa da finte Poste

Finte Poste italiane minacciano di bloccare le carte di debito. Anche se non le hai. Occhio alla trufffa, leggi cliccando qui

Cremasco, lavori in corso

Da ieri lavori sulla Paullese e da domani sulla tangenziale, con ripercussioni sul traffico; lavori anche in stazione. Leggi cliccando qui

Crema, la storia (XXVIII puntata)

Sotto il dominio della Serenissima Crema diventa bella. Leggi la XXVIII puntata della storia di Crema cliccando qui

Marani: "Una donna che ha fatto la storia"

Salvirola 20 maggio 2022

(Valentina Ricciuti) A Emanuela Loi verrà intitolato il parco adiacente alla scuola primaria di Salvirola, lunedì 23 maggio alle 11:30. Una delle prime donne a entrare in polizia e, purtroppo, la prima agente donna vittima di mafia nella strage di via d’Amelio nel 1992. 

Il 23 maggio, la Strage di Capaci, in cui perse la vita Giovanni Falcone e cinquantasette giorni dopo, il 19 luglio, come la mafia aveva sentenziato, il bersaglio fu Paolo Borsellino. 

Ai suoi genitori Emanuela Loi non aveva detto che era stata assegnata come agente di scorta del giudice Borsellino, per non farli preoccupare. “Pur consapevole dei gravi rischi cui si esponeva (…) assolveva il proprio compito con grande coraggio e assoluta dedizione al dovere.”: queste le motivazioni per la Medaglia d'oro al valor civile. 

L'iniziativa è proposta dall’amministrazione comunale congiuntamente all'Istituto comprensivo "Falcone e Borsellino" di Offanengo con il diretto coinvolgimento degli alunni della Scuola primaria Dante Alighieri di Salvirola.

“Ha servito lo Stato e sacrificato la sua stessa vita per difendere le Istituzioni. - ricorda il sindaco Nicola Marani - È una donna che ha fatto la storia, si è distinta subito nel corpo di polizia ed ha prestato servizio di vigilanza a quello che oggi è il nostro Presidente della Repubblica, ha fatto parte della scorta alla vedova di Libero Grassi (ucciso da cosa nostra) e da piantone al truce boss Francesco Madonia (mandante dell’omicidio di Piersanti Mattarella). Con questo piccolo gesto celebriamo un desiderio di giustizia, legalità e memoria che spero sia quello di tutti i cittadini”.


Nella foto, l'agente Loi e il parco a lei intitolato


© Riproduzione riservata



04/07 - CREMA - Al Parco arrivano la Gerosa e Agosta Leggi l'articolo

03/07 - CREMA - Serate al Baby garden Leggi l'articolo

02/07 - RIPALTA NUOVA - Euphoria, la musica di quattro virtuose Leggi l'articolo

01/07 - CREMA - Ovvero, l'artista che ha fatto il Rinascimento Leggi l'articolo

30/06 - CREMA - Allievi del Folcioni alle percussioni Leggi l'articolo

29/06 - CREMA - Si gioca a S. Maria Leggi l'articolo

27/06 - RIVOLTA D'ADDA - In scena la compagnia Carlo Bertolazzi Leggi l'articolo

26/06 - CREMA - Al Civerchi caffè Leggi l'articolo

25/06 - CREMA - Maratona pianistica Leggi l'articolo

23/06 - TRIGOLO - La banda torna a suonare Leggi l'articolo

22/06 - CREMA - Compagnia Si Va in Scena all'Arci di S. bernardino Leggi l'articolo

22/06 - CREMA - Cibo e musica in due weekend Leggi l'articolo

21/06 - RIVOLTA D'ADDA - Tante le iniziative Leggi l'articolo

19/06 - PANDINO - A caccia del record Leggi l'articolo

18/06 - CREMA - Gare di basket 3vs3 e molto altro Leggi l'articolo

17/06 - CASALE CREMASCO - Commedie e spettacoli per i sabati d'estate Leggi l'articolo