Crema, psichiatria

Il reparto di Psichiatria dell'ospedale di Crema riapre lunedì 18 con quattro letti a disposizione. Se arriveranno altri pazienti saranno dirottati in ospedali diversi. Lo dice il Dg Ida Ramponi.

Crema, email truffa da finte Poste

Finte Poste italiane minacciano di bloccare le carte di debito. Anche se non le hai. Occhio alla trufffa, leggi cliccando qui

Coronavirus, i numeri del 03 luglio

In Lombardia solo 122 guariti; in provincia meno di 300 nuovo positivi; in Italia indice di positività oltre il 27%. Leggi cliccando qui

Cremasco, lavori in corso

Da ieri lavori sulla Paullese e da domani sulla tangenziale, con ripercussioni sul traffico; lavori anche in stazione. Leggi cliccando qui

Crema, la storia (XXVIII puntata)

Sotto il dominio della Serenissima Crema diventa bella. Leggi la XXVIII puntata della storia di Crema cliccando qui

Ditta inadempiente, via l'appalto

Rivolta d'Adda, 20 maggio 2022

Altra “grana” per l’amministrazione comunale nella a dir poco complicata costruzione della nuova scuola materna con annessa mensa. Alle difficoltà di percepire materialmente un contributo ministeriale da tempo assegnato al Comune pari a 3.132.000 euro su un importo complessivo dell’opera di 4.288.000 euro, si aggiunge adesso la rescissione del contratto con la ditta appaltatrice dei lavori, la Marcozzi Costruzioni, per inadempienze contrattuali. L’impresa edile di Castellalto, in provincia di Teramo, al 31 dicembre scorso aveva infatti già accumulato un ritardo di 230 giorni sul cronoprogramma dei lavori che ad aprile sono diventati 280. “Formalmente –precisa il sindaco Giovanni Sgroi-, abbiamo chiesto che entro dieci giorni loro si mettano in regola, il che è assolutamente impossibile, altrimenti il contratto decadrà, la ditta non potrà emettere un nuovo stato di avanzamento dei lavori e si andrà ad una rescissione del contratto. Di fatto, quando arrivi ad accumulare un ritardo del genere, è perché non vuoi andare avanti”. Il cantiere si era aperto il 1° febbraio 2021 e si sarebbe dovuto chiudere dopo 560 giorni, il prossimo 15 agosto. “Non passi l’idea –aggiunge Sgroi- che la situazione della nuova scuola materna, sia in relazione al contributo ministeriale non ancora versato dallo Stato sia in relazione alla necessità di trovare una nuova ditta appaltatrice dei lavori, sia responsabilità di quest’amministrazione che in realtà sta cercando di sistemare una situazione confusionaria lasciatale da quella precedentemente in carica”. 


Nella foto, il cantiere


© Riproduzione riservata



04/07 - FIESCO - Vigili del fuoco in azione per spegnere un campo di frumento Leggi l'articolo

04/07 - TRESCORE - Fiamme all'interno dell'impianto di biogas, subito spente Leggi l'articolo

04/07 - RIVOLTA D'ADDA - Oggi si chiudono le celebrazioni della festa patronale Leggi l'articolo

04/07 - RIVOLTA D'ADDA - Pomeriggi insieme, con l'università Ben-essere Leggi l'articolo

04/07 - CREMOSANO - Il parco Cambrosoli adesso ha anche giochi inclusivi Leggi l'articolo

03/07 - REGIONE - Solo 122 guariti; 124mila curati a casa Leggi l'articolo

03/07 - PANDINO - Quest'anno perdita di 325mila euro; salgono a 740mila nei prossimi tre anni Leggi l'articolo

03/07 - CREMOSANO - La moglie è in consiglio e il sindaco le affida il controllo degli uffici comunali Leggi l'articolo

03/07 - ROMANENGO - Sono 55... più uno Leggi l'articolo

02/07 - REGIONE - Ricoveri in aumento da 17 giorni, superati i mille pazienti Leggi l'articolo

02/07 - RIPALTA GUERINA - Vicino al deposito Stogit Leggi l'articolo

02/07 - RIVOLTA D'ADDA - Dopo tre settimane Leggi l'articolo

02/07 - TRESCORE - Sedici le squadre in campo Leggi l'articolo

02/07 - CHIEVE - Dissesto idrogeologico Leggi l'articolo

02/07 - PANDINO - Voto favorevole della maggioranza Leggi l'articolo

01/07 - VAILATE - Ferito bambino di 4 anni Leggi l'articolo